Ex - CAMBIARE LA SOCIETA', CAMBIANDO SE STESSI

24 febbraio 2006

Un mondo diverso?


La violenza può essere un atto d'amore.
La rabbia si scatena verso un simbolo d'ingiustizia, perché si vorrebbe che altri che soffrono ingiustamente non soffrissero più. Magari quel simbolo è una persona in carne ed ossa.
Allora si genera sofferenza a qualcuno che se la merita per toglierla a chi non se la merita.
Forse tutto ciò non ha molto senso. Senza forse.
La violenza non può essere un atto d'amore.

5 Comments:

Anonymous Anonimo said...

L'amore non può generare violenza è vero, ma purtroppo è altrettanto vero che ogniuno vive l'amore ha modo suo. Lo carica di compiti ed aspettitive che non sono proprie dell'amore, ma della persona.
Quando l'amore che vorremo non rispecchia ciò che pensiamo di questo, quando l'amore viene incquinato dalla rabbia sfrustazione e si trasforma in potere verso l'altro allora si che siha la violenza

10:09 AM

 
Anonymous http://tremenda-mente.blog.excite.it said...

MA solo una forza devastante e distruttiva coem l'Amore può generare una reazione altrettanto distruttiva. E' la storia dei poli opposti che si avvicinano più di quanto non si pensi, è un po' coem credere che la guerra fredda si combattesse transoceanicamente, quando in realtà le due potenze si spiavano dal davanzale della finestra... più vicino di quanto si creda... con terrore

2:00 PM

 
Blogger Fabio Artigiani said...

Dipende da cosa s'intende per Amore. Io non credo che l'Amore abbia un opposto.

6:14 PM

 
Anonymous Anonimo said...

This is very interesting site...
» »

12:12 AM

 
Anonymous Anonimo said...

This is very interesting site... lexus link recalls Mr waterbed internet marketing ice machine maker used fico score gadsden county Agn domain name Women in 2 piece swimsuits Origin of highland games white ipod earphones $29.99

8:53 PM

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home