Ex - CAMBIARE LA SOCIETA', CAMBIANDO SE STESSI

26 ottobre 2006

Dal film "Water", ambientato nell'India del 1938.
Alla fine, in una scena è apparso anche Gandhi. C'era una piccola folla radunata intorno e, ad un certo punto, lui disse:

"Fino ad oggi credevo che Dio fosse la verità;
adesso ho capito che la Verità è Dio:
solo la ricerca della verità può portarci alla salvezza".

20 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Grande uomo! Ma quante menzogne dobbiamo scavalcare in questo mondo per arrivare alla Verità!
Ciao
Stefania

1:03 PM

 
Anonymous tremendamente_gio said...

a volte credo che la verità sia soltanto questione di punti di vista... mi piacerebbe ci fosse uan verità oggettiva, una pace indiscutibile... ma siamo così tanti, così diversi... che per Dio ognuno porta con se la sua personale versione delle cose... La vera conquista è forse dimenticare la violenza e concentrarsi sulle persone, sulle parole...e le parole sono secondo me il grimaldello per scardinare il segreto delle nostre molteplici verità... e per apprezzarle come patrimonio. ciao fabietto, sei sempre speciale. tremendamente_gio

2:13 PM

 
Blogger artemisia said...

Fabio, questa è un'altra "interferenza" della blogosfera...mi ero segnata questa frase di Gandhi perchè volevo farci un post...

Mi ricorda gli inizi del mio blog e il primo commento di Antonio. Grazie.

2:48 PM

 
Anonymous Beppone said...

e.. banalmente mi viene da dire.. che tremenda verità!
Grazie fabio...

4:24 PM

 
Blogger Fabio Artigiani said...

@stefi: soprattuto quelle dentro sè stessi. Sono sicuro Gandhi la penserebbe così. Un saluto, a presto!

@treme: io sono speciale, tu sei speciale, noi tutti siamo speciali, ognuno, nel modno è speciale. Forse capire e credere questo veramente è già un buon passo verso la Pace. Sempre contento di sentirti.

@arte: quando vengo da te sento spesso "good vibrations". Non mi stupisce quindi la nostra "sincronicità", che deriva comunque da un interesse comune ad argomenti filosofico-spirituali-psicologici! :)
Grazie a te.

@beppo: grazie a te del tuo passaggio e della tua vicinanza.

5:56 PM

 
Blogger lophelia said...

La ricerca della verità. Nelle cose più insignificanti come nelle più importanti.

6:26 PM

 
Blogger Morgan said...

Mi mettono ansia tali parole...

6:47 PM

 
Blogger Francesco said...

Non credo che tali parole inquietino... il problema è che spesso vengono strumentalizzate...
Non c'è bisogno di credere in un Dio per capire l'importanza di cercare...

11:54 AM

 
Anonymous Anonimo said...

si...credo sia così...ciao ;-)

4:03 PM

 
Blogger Astralla said...

Gandhi ci aveva provato a dare le dritte giuste al mondo per poter scorrere sulla buona strada. Un pò come R. Bach ne "Il Messia"...in tutti i casi dovremmo davvero tutti leggerci dentro e ricercare la verità sulla nostra vita.

4:28 PM

 
Blogger derbeer said...

Io "quoto" Francesco e, per buttarla un po' sul divertente, cito una frase di Obi Wan da "il ritorno dello Jedi": -Imparerai che molte delle verità che affermiamo dipendono dai nostri punti di vista-

3:27 PM

 
Blogger Fabio Artigiani said...

@lophe: la verità siamo noi stessi nel come vediamo le cose grandi e le cose piccole. D'accordissimo. Salutoni.

@morgan: l'ansia è la paura della paura! ;)

@france: per cercare ognuno intraprende il cammino che meglio crede. Dio, Nirvana, se stessi: penso siano la stessa cosa.

@stefi: ciao! :)))

@astra: a volte può essere utile farsi aiutare a cercare dentro se stessi. Troppo spesso pensiamo che nessuno può capirci meglio di noi stessi: un po' è vero, un po' no. Salutoni.

@derby: ma "Guerre Stellari" è il mio film preferito! Oserei dire il mio "mito" personale! Comunque George Lucas ha attinto a piene mani dalla filosofia orientale per scrivere il suo film! A presto, un abbraccione.

11:37 AM

 
Anonymous amira said...

sono diffidente sulla salvezza. Come fare a salvarci se neanche l'1% degli uomini cerca la Verità? è questo che io non capisco dalla gente.. è così palese questa ricerca, così inevitabile, eppure io che ho una tenera età sto sempre a interrogarmi su tutto, a cercare veramente cosa possa essere questa Verità.. eppure il mondo è insensibile.

un abbraccio

9:55 PM

 
Anonymous Anonimo said...

ieri ho ascoltato questa frase in tv,mi ha incuriosita e l'ho cercata in internet..ed eccomi nell'unica pagina che al riporta!
sto riflettendo molto sul tema della verità e del suo rapporto col divino.
Gandhi mi illunima!al di là di ogni strumentalizzazione LA VERITA' è DIO.è un'ammissione di fede.un credo.
A noi è dato di conoscere una parte della Verità, così come ci è dato di conoscere una parte di Dio.non per questo però siamo in errore.non è la verità che ci salva, ma la RICERCA DELLA VERITA'!...questo mi consola!
complimenti per il blog!

11:00 PM

 
Blogger Fabio Artigiani said...

@anonimo: ma che piacere! D'accordissimo con te. Grazie per i complimenti e a presto! Salutoni.

@ami: io sarei un po' più ottimista sulle statistiche... guarda per esempio i commenti a questo post! E se vai su altri blog avrai altrettante gradite sorprese. Comunque mai perdere la speranza! Un bacione.

9:41 AM

 
Anonymous sabry said...

ci sono 1000 e 1000 verità, forse pari agli esseri viventi che abitano su questa terra,
Allora mi chiedo, quale verità.. o meglio non sarebbe opportuno riconoscere ad ognuno la sua' non sarebbe meglio imparare a rispettare le verità altrui? con la consapevolezza che è una verità non la verità..
In questi giorni,ho conosciuto un uomo, non parla, non respira, non dorme, non si nutru normalmente, non si muove..
Stò imparando il suo linguaggio, iniziamo a comunicare, con pazienza da parte di tutti e due,è alla ricerca della sua verità, meglio della sua esistenza e mi guarda e mi chiede ( nel suo linguaggio ) e guarda le sue figlie che non può toccare, ascolta il suo piede che non può muovere..ma soprattutto ascolta la sua paura che non lo lascia un secondo..
per adesso stà imparando ad avere fiducia nel prossimo, e poi piano piano... il giorno che capirà la sua verità mi auguro di essergli vicina in modo che io possa imparare a mia volta.
Con affetto a lui i suoi familiari a tutti quelli che devono imparare a vivere in modo diverso

11:11 AM

 
Anonymous Beppone said...

OT:
E' arrivata finalmente ..
:)

2:56 PM

 
Blogger Fabio Artigiani said...

@sabry: gli occhi riescono laddove il corpo, le parole, i gesti non arrivano. Questo tuo Angelo ha scelto anche te per dare amore.
Bevi, Sabry, più che puoi, finché puoi, da lui, da me, da noi, dalla tua futura figlia grande, autonoma, donna.
Da te.
Un abbraccione grande grande.

10:24 AM

 
Anonymous Riccardo said...

Ho visto quel film..... che bello l'albero di Bodhi che compare in alcune scene. La cosa che rende preziosa la nostra vita è che abbiamo tutto per poter alzare quei veli che ci separano dalla visione ultima della realtà, che alcuni chiamano Verità o verità. A volte mi immagino una scena in cui ad una persona appare questa verità, e la verità in tutta la sua semplicità, sorride, e dice "Mi credevi cosi' una cosa complessa e articolata ?".
E poi continua: "non mi caricate di aspettative, sono semplicemente ciò che è la realtà. Sono qui, ovunque, basta guardare bene.".
Direi che la verita' e' Dio perchè la verita' e' l'essenza di tutto quanto :)

Un abbraccio a Fabio, che mi manca un po', anzi ci manca un po' !

8:58 PM

 
Blogger Fabio Artigiani said...

@ric: anche voi mi mancate. Arriverà il tempo del ritorno, non dubitare. Intanto vi abbraccio dal profondo... della Verità. Grazie della vicinanza.

10:04 AM

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home